XVII Trofeo Nautica Grignano
'Gara selettiva di pesca in apnea'

Domenica 20 ottobre 2019

Bando di gara

La Società Nautica Grignano a.s.d. organizza, in collaborazione con la Sezione Provinciale FIPSAS di Trieste, una gara selettiva di pesca subacquea in apnea, denominata «XVII Trofeo Nautica Grignano», da disputarsi nel Golfo di Trieste il 20 Ottobre 2019.

Scarica qui il bando di gara:

bandoXVII TROFEO Apnea_2019 (1) 2

La gara avrà inizio alle ore 08,00 e terminerà alle ore 12,00. Le operazioni preliminari avranno inizio alle ore 07,00 presso il porticciolo di Grignano e si concluderanno alle ore 07,30 con l’imbarco dei concorrenti sui natanti, come da programma allegato.

Scarica qui il programma della manifestazione:

programma_sub_ 2019

Iscrizione

Le iscrizioni devono pervenire entro le ore 13,00 del 19 ottobre 2019 attraverso la Società di appartenenza, accompagnate dalla quota di iscrizione di 40,00 Euro a concorrente, presso la S.N.G. a.s.d

Per pre-iscriversi alla gara, scaricare qui di seguito il ‘Modulo di iscrizione’:

Il modulo, debitamente compilato, va spedito via mail a:

segreteria@nauticagrignano.it

oppure consegnato a mano presso la segreteria della A.S.D. Nautica Grignano, Riva Massimiliano e Carlotta 2, 34151 Trieste. Tel. 040 224622, cell. 333 6607952 (mattino

 

CRONACA

Nonostante il  tempo incerto fino all’ultimo, si è svolta regolarmente la  gara di pesca in Apnea  nelle acque antistanti il porticciolo di Grignano. Hanno partecipato alla manifestazione 17 concorrenti su 20 iscritti; l’assistenza in mare era formata da una barca giuria con medico a bordo,  cinque imbarcazioni della Società organizzatrice e altre tre imbarcazioni fornite dalle società partecipanti. 

Alle 12, dopo il recupero in mare dei sub, si è provveduto alla pesatura del “magrissimo “ bottino e alla stesura delle classifiche. Alla fine i veri vincitori sono stati tutti coloro che, o per un verso o per l’altro, hanno partecipato alla tavolata finale imbandita nel piazzale esterno alla società dove, civa, zivola, ajvar, fasoi  e tanta vinasa e bira l’hanno fatta da padroni.

Grazie a tutti e alla prossima!

Il Direttore pesca

Michele Torluccio